Archivi

Categorie

Il 15 febbraio 1933 Giuseppe Zangara uccide il sindaco di Chicago Anton Cermak, nel corso di un tentativo di assassinio di Franklin Roosevelt a Miami.

Giuseppe Zangara (Ferruzzano, 7 settembre 1900 – Miami, 20 marzo 1933) è stato un anarchico italiano naturalizzato statunitense.

Giuseppe Zangara nacque a Ferruzzano, in provincia di Reggio Calabria, il 7 settembre 1900. Zangara combatté negli ultimi mesi delprimo conflitto mondiale e nell’immediato dopoguerra svolse svariati mestieri umili prima di emigrare negli Stati Uniti insieme a suo zio, nel1923. Si stabilì a Paterson, nel New Jersey, lavorando come muratore; acquisì la cittadinanza statunitense l’11 settembre del 1929.

Il 15 febbraio del 1933 fu autore di un tentativo di assassinio ai danni di Franklin Delano Roosevelt a Miami, in Florida, durante il quale invece morì il sindaco di Chicago Anton J. Cermak. Zangara fu giustiziato tramite sedia elettrica il 20 marzo 1933 nel penitenziario di stato della Florida, come pena per il reato di omicidio.

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Written by : Cesare Gigli