I modi per acquistarlo

Tantissima gente ieri alla presentazione del romanzo “Amare e morire a Cassino” presso la Libreria Nuova Europa i Granai a Roma.

 

Grazie a tutti i partecipanti per l’interessantissima discussione; a Marco Iannelli che ha moderato il dibattito da par suo; a Valter Castelli, Barbara Pieralice Francesca Pieralice e a tutta la Libreria Nuova Europa I Granai per l’organizzazione, l’ospitalità e la gentilezza.

Antonio e il cognato diedero un poco di pane bianco ai nuovi arrivati, che con gli occhi sgranati, troppo deboli anche per ringraziare, lo passarono ai loro bambini. Questi se lo rigirarono un poco tra le mani, forse con il dubbio che non fosse pane vero, visto che avevano visto solo quello nero, duro come un sasso, che anche si mangiava a Cassino durante l’autunno.

Rosa si avvicinò a loro e, con dolcezza, disse: «È buono. Date un morso e tenete gli occhi chiusi». Uno di loro la guardò intensamente e poi, dopo aver cercato l’assenso della madre, addentò il pane. Mentre masticava, continuò a tenere gli occhi chiusi. L’espressione del viso esprimeva una gioia impossibile da rendere con le parole.

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Written by : Cesare Gigli