Il libro racconta, senza interpretarli, i fatti; in particolare si concentra sul secolo 1850-1950 che vede come protagoniste diverse monarchie, diverse guerre (d’indipendenza e le due guerre mondiali), Garibaldi e l’impresa dei Mille, fino a giungere al Fascismo, alla sua caduta e alla nascita della nostra Repubblica.

Un exursus attraverso un secolo di storia italiana che regalerà ai più curiosi una piacevole lettura sulle origini del nostro Bel Paese!

Le guerre d’indipendenza, la Breccia di Porta Pia, l’impresa di Garibaldi e i Mille, il divario, ancora molto attuale tra Nord e Sud, le due guerre mondiali, il Fascismo e infine, quella che si credeva fosse la salvezza del Paese: la nascita della Repubblica. Questo manoscritto vuole essere anche una sorta di illuminazione sul presente non proprio roseo della nostra Nazione; infatti:

Leggendo il libro, determinati aspetti della vita di oggi possono essere interpretati più facilmente”.

Una lettura piacevole e istruttiva per conoscere e comprendere tutte le vicende che hanno caratterizzato la storia del nostro Paese.


Se ne vuoi una copia, mandami un messaggio:

    Leave A Comment

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Written by : Cesare Gigli